Mariapolis Lia

INFORMAZIONE GENERALE

Dov’è?

La Mariapoli si trova nella pampa umida.  Situato vicino alla città di O’Higgins, nella provincia di Buenos Aires (Argentina), lontano dai centri urbani e dalla capitale. Il suo difficile accesso veicolare fa parte dell’esperienza che ogni abitante della Mariapoli deve fare, lasciando dietro di sé il rumore assordante delle città, i comfort, i social network e altro ancora; per immergersi in un ambiente tranquillo e vissuto in comunità.

COMUNITÀ CON CUI LAVORA

Ha una popolazione stabile di 180 abitanti; uomini e donne di diverse età, origini e culture che vivono insieme nei vari spazi della Mariápolis.

Oltre agli abitanti stabili, c’è una successione costante di persone e gruppi che, per periodi più o meno brevi, trovano nella cittadella gli spazi ideali per la convivenza, congressi, campi, corsi, così come periodi di riposo e di riflessione.

 

Ogni anno, più di 100 giovani provenienti da diversi paesi si riuniscono sul posto per un’esperienza di formazione umana e sociale per un periodo che va dai 6 mesi a 1 anno. Per molti di loro, è l’esperienza del primo contatto con culture diverse, un fatto che segna senza dubbio il processo formativo che portano avanti.

OBIETTIVI

Il suo scopo è quello di essere una piccola città dove si sperimenta come può essere la società quando le relazioni tra i suoi membri si basano sull’amore reciproco proposto dal Vangelo.

 

La Cittadella Mariápolis Lia è uno schizzo, un laboratorio, un banco di prova, una scuola di fraternità aperta a tutti, dove si sogna, costruisce e offre, nei fatti concreti della vita quotidiana, un modello di quel mondo unito che nasce dalla convivenza e dal dialogo tra generazioni, religioni e culture.

STORIA

Nasce nel 1968 quando un gruppo di giovani decide di vivere un’esperienza di vita evangelica, condividendo pienamente le ricchezze culturali, spirituali e materiali. Con il tempo l’esperienza si è ripetuta e ha cominciato a diventare uno spazio permanente per la formazione umana dei giovani.

Sono sorte anche alcune aziende che ancora oggi permettono di sostenere i giovani, le famiglie e i religiosi che vivono a Mariápolis.

 

 

Nel 2018 la Cittadella festeggia 50 anni di vita e per la sua traiettoria è diventata un centro di formazione attraverso il quale sono passati più di 5 mila giovani

Ci sono anche corsi di formazione per famiglie, sacerdoti e suore che desiderano venire a trascorrere un po’ di tempo in Mariapoli.

 

COSA FA?

Nostro postulato è che la società è caratterizzata dal pluralismo, dalla globalizzazione, dell’interculturalità e dell’interdipendenza, culturalmente, economicamente, ambientalmente e politicamente. Tutto questo ci porta a concentrare la nostra azione educativa sulla costruzione di relazioni umane autenticamente fraterne per poter coniugare identità e pluralità.

Proponiamo una formazione basata su un modello comunitario di dialogo, comprensione e stima reciproca, insieme ad un’adeguata pratica di lavoro che educa alla responsabilità, al lavoro di squadra, al processo decisionale e che può fornire alle persone che vi trascorrono il tempo gli strumenti necessari per guarire le ferite, livellare le opportunità e aprire percorsi di inclusione sociale.

La Mariapolis ha case per gli ospiti con una capacità di 400 persone. Per il sostentamento dei suoi abitanti, oltre ai particolari mestieri e professioni dei suoi abitanti, sono sorte diverse attività produttive in cui possono essere coinvolti giovani, famiglie, sacerdoti che ogni anno vengono a fare della loro esperienza comunitaria.

Si tratta di laboratori scolastici che, oltre a permettere loro di provvedere al proprio sostentamento, costituiscono un elemento importante nella loro formazione integrale. In generale, svolgono mansioni artigianali in un team dove fanno del loro meglio, con ottimi risultati, nella qualità del prodotto, ma soprattutto nel rapporto di lavoro.

 

ACTIVITÀ DI VOLONTARIATO

I volontari specializzati nella loro professione aiuteranno nel settore o nell’azienda che li interessa, tenendo conto delle esigenze di Mariapoli. È un modo per far parte di un’organizzazione e lavorare insieme per raggiungere i suoi obiettivi sociali.

SECTOR MANTENIMIENTO-PARQUE CAMPO VERDE

  • SETTORE MANUTENZIONE-PARCO CAMPO VERDE-Piano di riforestazione

    -Orto organico

    -Lezioni di taglio-pianificazione di forestazione a mezzo e lungo tempo.

 

 SECTOR MANTENIMIENTO-PARQUE VILLA BLANCA

  • Valutazione di edifici/case con proposte concrete-Sistemi di manutenzione obbligatoria

    -Ordinare e sistematizzare le attività di manutenzione ordinaria

    – Inventario

 

 

SECTOR INDUSTRIA-ARTESANAL

  • SETTORE INDUSTRIALE-ARTIGIANALE. – Analisi di mercato dei nostri prodotti e aziende. Studiare nuove possibilità di commercializzazione, elaborazione di cataloghi e marketing per internet e altri.

    – Lavoro artigianali

 

 

SETTORE FORMATIVO

– Disegno e pianificazione educativa nelle aree di formazione della Cittadella-

– Consigli di un bibliotecario o archivista per lavorare all’unificazione della biblioteca della cittadella.

 

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Tempo di esperienza:   minimo 1 mese massimo 5 mesi

Date per il volontariato: febbraio

Professione e mestiere di cui abbiamo più bisogno:

  • Ing. Ambientale
  • Ing. Civile
  • Esperto forestale
  • Ing Elettrico
  • Architetto
  • Professionisti o studenti di marketing e altre collegate.

 

E’ molto importante che il volontario, prima di arrivare, sia d’accordo con il processo normativo e di convivenza della Mariapoli e dei suoi abitanti in generale.