Un’esperienza che porto con me per tutta la vita

 

Non ho parole per ringraziare l’amore e l’affetto che ho ricevuto nella Mariapoli Ginetta. Per me questa esperienza di volontariato è stata meravigliosa: è stato bello essere in grado di praticare e migliorare il mio portoghese, e che mi ha permesso di incontrare persone provenienti da diverse parti del mondo. Allo stesso tempo, condivido l’idea che si propone il Movimento dei Focolari alla società, e ci penso di cercare più informazioni per iniziare a partecipare nella mia città.

Per quanto riguarda i compiti che ho fatto come volontaria: mi sono sentita abbastanza comoda con i miei compagni di lavoro al Centro Mariapoli e il lavoro che mi hanno dato mi piaceva tanto. Voglio ringraziare in particolare le focolarine perché mi hanno accolta molto bene. Ancora, vorrei fare un’osservazione, secondo me, facendo un paragone tra i progetti sociali e il Centro Mariapoli, penso che sia importante organizzare ancora alcune cose al Centro per migliorare il lavoro. Questa è la mia opinione dopo questo periodo che ci sono stata lì!

Per concludere, è molto importante per me, essendo una straniera, evidenziare il calore del popolo brasiliano. Anche se è stato difficile per me comunicarmi all’inizio, la gente mi ha aiutato molto a parlare ed esprimermi bene.

Questo è un riassunto della mia esperienza in Brasile, che sicuramente porto con me per tutta la vita!

Grazie a voi per tutto!

Un abbraccio,
Paula Armengod