Milonga nel 2º Forum Mondiale di Giovani per la PACE

 

Nel quadro del Forum Mondiale per la Pace, promosso nel 2007 da Schengen Peace Foundation col proposito di diffondere un messaggio di pace in Europa e nel mondo, si inscrive anche Il Forum Mondiale di Giovani per la pace, giunto quest’anno alla sua seconda edizione.

Alla manifestazione, svoltasi a Florianopolis (Brasile) dal 22 al 25 settembre, erano presenti circa 150 giovani di 20 nazioni, mentre un numero significativo ha potuto seguire l’evento attraverso Internet, dato che molti non sono potuti uscire dai loro Paesi a causa dei tanti conflitti che si stanno consumando in varie parti del mondo.

L’evento ha messo in luce quanti siano i giovani che con tanta forza, sprint ed entusiasmo si impegnano nel quotidiano per essere costruttori di un paradigma di pace. E’ stato presentato anche il progetto Milonga che ha tenuto un workshop di volontariato cui hanno preso parte 15 giovani. Attraverso varie situazioni i partecipanti hanno rappresentato delle persone che aiutano o che ricevono aiuto, mettendosi ciascuno nei panni dell’altro. La proposta era riflettere sugli atteggiamenti assistenzialistici e paternalistici che alle volte si hanno nel fare volontariato e sull’importanza di stabilire rapporti di reciprocità nell’aiutare e nel cercare insieme la soluzione ai problemi.

Il giorno successivo diversi giovani hanno potuto condividere le loro esperienze di costruzione di pace nelle diverse aree del mondo, dai semplici gesti quotidiani individuali a grandi iniziative di gruppo. Tutte caratterizzate dalla consapevolezza che la pace è la strada per la fraternità. È stato poi rivolto l’invito a partecipare al progetto Milonga come volontari, per unire le proprie forze alle organizzazioni sociali che in America Latina lavorano per la giustizia sociale come fonte di pace.

Un’interessante opportunità per aggiungere il proprio granellino di sabbia alla diffusione di una cultura di pace, dell’incontro,  per fare del mondo un posto più bello in cui abitare.